domenica 18 agosto 2019

Croce di legno.

Pruèrbi dål dì:
 
"Pår fa ùnå cruš ågh uà dü lågn: Per fare una croce ci vogliono due legni. Quando si crea un disaccordo fra due persone, raramente la colpa è di uno solo."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Amicizia e relazioni umane" (2012). Ascoltalo!

sabato 17 agosto 2019

Rispetto... e via andare!

Pruèrbi dål dì:
 
"Prèv, suòr e fra, càvågh ål cåpé e lasi åndà: Preti, suore e frati, togli il cappello e lasciali andare. Dimostra rispetto ai religiosi, levandoti il cappello al loro passaggio, ma poi non unirti a loro."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Preti, suore e fratii" (2012). Ascoltalo!

venerdì 16 agosto 2019

Chi ha meno aiuta chi ha di più? Non esiste!

Mòd åd di dål dì:
 
"Tål-chì che Sån Bårnårdén ågh fa scòrtå å lå Påròchiå!: Ecco qui che San Bernardino fa scorta alla Parrocchia!  
Detto tipicamente sannazzarese per indicare che una persona di possibilità economiche modeste ne aiuta una più ricca, come se San Bernardino, chiesa minore del nostro paese, offrisse sostegno economico alla chiesa parrocchiale. Il detto si ritrova, con lo stesso significato, anche in altri dialetti, dove i due termini di confronto si riferiscono alla realtà locale."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Interessi, affari, denaro, proprietà…" (2012). Ascoltalo!
 

giovedì 15 agosto 2019

È agosto: brrr...

Pruèrbi dål dì:
 
"Ål fiö in fàså, ål méš d'ågùst 'l è un tòch åd giàså: Il bambino in fasce, al mese d'agosto è un pezzo di ghiaccio.  
 Neonati e bambini piccoli presentano meccanismi di termoregolazione non ancora del tutto adeguati."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Bambini e ragazzi" (2012). Ascoltalo!

mercoledì 14 agosto 2019

Mascalzone... lomellino.

Pruèrbi dål dì:
 
"Cóntrå i måscålsón, 'l è nò 'sè vègh råšón: "Contro i mascalzoni, non basta aver ragione.
I mascalzoni riescono sempre a volgere i fatti a loro vantaggio anche se sono dalla parte del torto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Comportamenti positivi e negativi" (2012). Ascoltalo!
 

martedì 13 agosto 2019

Legumi papali.

Mòd åd di dål dì:
 
"(Mångià i) påpålón: (...) fagioli bianchi di Spagna, detti 'del papa' ".

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012)..

lunedì 12 agosto 2019

Perdonare sì, ma...

Pruèrbi dål dì:
 
"Pårdunà 'l è då cristiån, šmintià 'l è då béstiå: Perdonare è da cristiani, dimenticare è da bestia. 
Il perdono è un atto cristiano, tuttavia è da sciocchi cancellare dalla memoria quanto è accaduto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Amicizia e relazioni umane" (2012). Ascoltalo!
 

domenica 11 agosto 2019

Due dame.

Pruèrbi dål dì:
 
"Cumpåsión e cårità, i èn du siùr sémpår cumpågnà: Compassione e carità, sono due signore sempre accompagnate.
Il sentimento della compassione si accompagna sempre ad un comportamento caritatevole."
 
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Virtù e vizi, pregi e difetti" (2012).
Ascoltalo!

sabato 10 agosto 2019

Tintura di... uva.

Pruèrbi dål dì:
 
"Å Sån Luréns, l'ügå lå cuménciå å ténš: A San Lorenzo (10 agosto), l'uva comincia a tingere, 
cioè a prendere colore."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Santi del calendario e stagioni" (2012). Ascoltalo!

venerdì 9 agosto 2019

Surrogato.

Mòd åd di dål dì:
 
"(Bév ål) sürugà: surrogato. Durante la seconda guerra mondiale (...) era usato specialmente per indicare il surrogato di caffè."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 

giovedì 8 agosto 2019

Le nostre radici.

Pruèrbi dål dì:
 
"Var püsè ùnå rådìš che tüti i Sånt dål pårådìš: Vale di più una radice che tutti i Santi del paradiso. Niente è più caro ed ha più valore di una discendenza (un figlio, un nipote)."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Bambini e ragazzi" (2012). Ascoltalo da Tata: https://vocaroo.com/i/s0ahN4bApQo7

mercoledì 7 agosto 2019

Una fetta d'estate.

Pruèrbi dål dì:
 
Å Sån Gåétån, ùnå fåtå d'ingüriå in mån: A San Gaetano (7 agosto), una fetta d'anguria in mano."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Santi del calendario e stagioni" (2012). Ascoltalo!

martedì 6 agosto 2019

Raga.

Mòd åd di dål dì:
 
('L è un) šbålsòt: ragazzetto, adolescente."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).

lunedì 5 agosto 2019

Il denaro non puzza.

Mòd åd di dål dì:
 
"'L è un siùr åd mèrdå!: È un ricco di merda!  
Espressione di rabbia verso una persona ricca che tiene per sè tutti i suoi averi senza farne parte a nessuno."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Esclamazioni" (2012). Ascoltalo da Tata: https://vocaroo.com/i/s1ZJmGgNj46C

domenica 4 agosto 2019

C'è curato e curato.

Bónå dumìncå å tüti cun ål...
Mòd åd di dål dì:
"Són 'ndai pår lå béndisión e 'm à tirà viå åncå lå måså: Sono andato per la benedizione e mi ha tolto anche la messa. L'espressione, in senso metaforico, si riferisce a chi è andato a chiedere un favore, ma non ha ottenuto nulla, anzi è stato rimproverato."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Espressioni legate alla religione" (2012). Ascoltalo!



sabato 3 agosto 2019

Malato per davvero.

Mòd åd di dål dì:
 
"Målà me 'l rüd: Malato come il letame. Dicesi di persona molto malata, come il letame che è un ricettacolo di germi."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Comparazioni su difetti o aspetti negativi della persona (2012). Ascoltalo!
 

venerdì 2 agosto 2019

Madonna del petrolio.

Mòd åd di dål dì:
 
"Lå par lå Mådònå dål pétròli: Sembra la Madonna del petrolio. Dicesi di donna molto ingioiellata. L'espressione potrebbe essere riferita alle tantissime 'Madonne nere' presenti in Italia e raffigurate adorne di molti gioielli."
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Le donne" (2012). Ascoltalo!

giovedì 1 agosto 2019

Meglio cantare.

Pruèrbi dål dì:
 
" 'L è méi cåntà che bat ål témp: È meglio cantare (ed essere protagonista) che battere il tempo (come spettatore)."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Filosofia di vita" (2012). Ascoltalo!
 

mercoledì 31 luglio 2019

Le acide compagnie.

Mòd åd di dål dì:
 
"L'è ùnå cumpågnìå 'd lå cùbiå brüscå: È una compagnia della coppia acida,  
di persone acide. Si dice di un gruppo di persone che combinano malefatte."
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Relazioni umane" (2012). Ascoltalo!
 

martedì 30 luglio 2019

Parole centellinate.

Mòd åd di dål dì:

"Di i ròb cul cüntågùt: dire le cose col contagocce, raccontare qualcosa poco per volta, quasi facendosi strappare le parole di bocca."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).

lunedì 29 luglio 2019

Affaccendarsi.

Mòd åd di dål dì:
 
(Végh då) frucià: ... 2. lavorare intensamente nelle faccende domestiche."
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 

domenica 28 luglio 2019

Frescura... per grazia ricevuta.

Mòd åd di dål dì:
 
(Incö 'l è 'l dì åd) "Sån Sånåšà: "San Sannazzaro", ossia San Nazzaro, giorno della festa patronale che cade il 28 luglio, in cui si festeggia anche San Celso."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 

sabato 27 luglio 2019

Il sonno del giusto.

Mòd åd di dål dì:
 
('T lå sè?) "Vöi drumì lå nòt!: voglio dormire la (di) notte!, non voglio avere rimorsi di coscienza che mi impedirebbero di dormire."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 

venerdì 26 luglio 2019

Sant'Anna della pioggia.

Pruèrbi dål dì:
 
"Å Sånt'Ànå, l'àquå l'è mànå: A Sant'Anna (26 luglio), l'acqua è manna. Alla fine di luglio, la pioggia è ristoratrice per le campagne, gli animali, gli uomini."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Santi del calendario e stagioni" (2012). Ascoltalo da Tata: https://vocaroo.com/i/s1r1u9WhB2e1
 

giovedì 25 luglio 2019

Spaccacervelli.

Mod åd di dål dì:
 
"Incö 'l pìcå, 'gh è un su ch'å s-ciàpå i sårvél: Oggi 'picchia', c'è un sole che spacca i cervelli, cioè caldissimo."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Il tempo atmosferico" (2012). Ascoltalo!
 

mercoledì 24 luglio 2019

Beh, non si può dire che faccia freddo...

Mòd åd di dål dì:
 
"‘Gh è s-ciüs: C'è afa soffocante."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Il tempo atmosferico" (2012). Ascoltalo!:
 

martedì 23 luglio 2019

Senza gena.

Mòd åd di dål dì:
 
" 'T è tròp (å) šgénà: Sei troppo senza gena, cioè non hai alcuna soggezione, alcun riguardo nel modo di trattare le cose o di comportarti."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Difetti ed errori" (2012). Ascoltalo!
 

lunedì 22 luglio 2019

Maria Maddalena, santa... liquida.

pruèrbi dål dì:
 
1) "Såntå Mårìå Mådålénå, grån àquå lå ménå: Santa Maria Maddalena, grande acqua mena. 
Il 22 luglio, giorno di Santa Maria Maddalena, possono verificarsi abbondanti piogge."
2) "Såntå Mårìå Mådålénå, in grån àquå lå ménå: Santa Maria Maddalena, in gran acqua porta. Secondo una tradizione popolare, Santa Maria Maddalena voleva tre annegati, quindi chi faceva il bagno in quel giorno rischiava di essere trascinato nei gorghi più profondi."
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Santi del calendario e stagioni" (2012). Ascoltali! 1: https://vocaroo.com/i/s1tPHNw68KUl
 

domenica 21 luglio 2019

Tela fra noi? Te la sogni!

Mòd åd di dål dì:
 
"I fån nò tìlå: Non fanno tela.  
Dicesi di due persone che non legano tra loro, come invece fanno la trama e l'ordito in una tela."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Relazioni umane" (2012). Ascoltalo!
 

sabato 20 luglio 2019

Prodigalità scorrevole.

Mòd åd di dål dì:
 
"'L è tårméntå lådén: È molto svelto, agile, scorrevole, riferito ad animale o cosa. Se riferito a persona, significa anche prodigo, spendaccione."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Difetti ed errori" (2012). Ascoltalo!
 

venerdì 19 luglio 2019

Pissi pissi...Bao bao... Gnam gnam...

Mòd åd di dål dì:
 
"Må sì... 'm à muvià sü 'n quåicòs..: Ma sì... m'ha 'masticato su' qualcosa... M'ha detto qualcosa in modo volutamente confuso."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Parlare, raccontare..." (2012). Ascoltalo!
 

giovedì 18 luglio 2019

Che sinforosa!...

Mòd åd di dål dì:
 
(Lè 'nå) sinfuròšiå: ragazza leggera, vuota, eccessivamente attenta all'esteriorità."
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
N. B.: in realtaà, il nostro termine "sinfuròšiå", più che dal nome della santa del giorno , Santa Siforosa, sembra derivare dal nome "adoperato da Giovanni Giraud per la sua commedia La casa disabitata ossia Eutichio e Sinforosa: dalla protagonista femminile di tale opera deriva il soprannome di "sinforosa" (ora desueto, che si attribuiva a donne mature che s'abbigliano o si comportano da giovinette...) (Da Wikipedia). 
 

mercoledì 17 luglio 2019

Affare... fatto.

Mòd åd di dål dì:
 
"'L è un åfàri åd Pudò: È un affare (come quelli) di Pudò (Cudò).  
Dicesi di un affare svantaggioso, in riferimento a un tale che non riusciva a concludere nulla di buono."
 
Da "Ål nòs diålåt" - Sez."Interessi, affari, denaro, proprietà…". Ascoltalo!
 

martedì 16 luglio 2019

Pareri solo a parole? Ma anche no.

Pruèrbi dål dì:

"Mità pårér e mità sòld: Metà parere e metà soldi.
Il proverbio si dice a chi consiglia insistentemente un affare senza valutare le possibilità economiche dell'interlocutore, il quale preferirebbe se mai meno parole, ma un aiuto concreto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Soldi, roba, interessi e affari" (2012). Ascoltalo!

lunedì 15 luglio 2019

Divisione dei beni.

Mòd åd di dål dì:
 
"Igh ån åncù då spårtìlå: Hanno ancora da spartirla. Vanno molto d'accordo, come due persone che, pur avendo beni comuni, non pensano a dividerli tra loro. L'espressione può alludere in senso ironico a persone in combutta tra loro."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Relazioni umane" (2012). Ascoltalo! 

domenica 14 luglio 2019

Stuzzicare le api? Anche no.

Mòd åd di dål dì:
 
"Guàrdå ch'åt è 'dré insigà i avi, nèh?!: Guarda che stai stuzzicando le api, neh?!  
Cioè il tuo comportamento rischia di metterti in una situazione pericolosa."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Ammonimenti" (2012). Ascoltalo!
 

sabato 13 luglio 2019

Giù dal perno.

Mòd åd di dål dì:
 
"Ål 'm è 'ndài šü dål birlu: M'è andato giù dal perno, cioè mi è diventato antipatico, ha perso la mia stima, uscendo dalla cerchia delle mie amicizie."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Relazioni umane" (2012). Ascoltalo!
 

venerdì 12 luglio 2019

Per 5 centesimi in più.

Mòd åd di dål dì:
 
"Cinch ghèi åd pü, må rus: Cinque centesimi di più, ma rosso. 
Pare che l'espressione, in origine "cinch ghèi de pü, ma rus", sia stata pronunciata da una signora milanese al momento dell'acquisto di un indumento, per il quale era disposta a sborsare una somma superiore, pur di averlo di colore rosso. Un'altra spiegazione circola sempre nel Milanese: il detto si riferirebbe al vino, quello rosso, più costoso, ma più apprezzato di quello bianco."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Interessi, affari, denaro, proprietà…" (2012). Ascoltalo!
 

giovedì 11 luglio 2019

Calcio lomellino.

Mòd åd di dål dì:
(Giügà ål) fùlbår: 1. pallone da calcio; 2. gioco del calcio.

Da "Ål nòs diålåt"- Sez. "Glossario" (2012).

mercoledì 10 luglio 2019

Coccinella.

Mòd åd di dål dì:
 
"(Vèh 'nå) Gålénå dål Signùr: coccinella."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012). 
 

martedì 9 luglio 2019

Nuo-ta-reee... oh oh!...

Mòd åd di dål dì:
 
"Ål nödå me 'n'åniå: Nuota come un'anatra."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Paragoni" (2012). Ascoltalo!

lunedì 8 luglio 2019

I serpentelli.

Mòd åd di dål dì:
 
"L'è un sårpintén: è un serpentello, detto di un bambino che si divincola per es. mentre lo si veste."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).