domenica 26 gennaio 2020

LA MODA È DI MODA.

Mòd åd di dål dì:

" 'L è sémpår vistì me iün mésisìå: È sempre vestito come uno 'come sia sia', in modo molto ordinario."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Aspetto fisicoe abbigliamento" (2012). Ascoltalo! 
 




 -----------------------------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------------------------------





 

sabato 25 gennaio 2020

CI VEDIAMO.

Mòd åd di dål dì:

"Òrb me 'n pum: Cieco come una mela,forse perchè la forma della mela ricorda la forma di una faccia senza occhi."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Comparazioni su difetti o aspetti negativi della persona" (2012). Ascoltalo! 
 
ù




 

venerdì 24 gennaio 2020

È LA STAMPA, BELLEZZA!

Mòd åd dì dål dì:
"(Léš ål) 'Fåšulén': settimanale umoristico fondato nel 1889 a Pavia e diffuso largamente anche in provincia col nome di "Fasoulin".
Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 




 

giovedì 23 gennaio 2020

BUON APPETITO!

Mòd åd di dål dì:

"Åt tìrå sü ‘l üs-ciö dål stòmi: Ti tira su la porticina dello stomaco (piloro). Si dice di un cibo particolarmente appetitoso, invitante e tale da propiziare una buona digestione."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Mangiare e bere" (2012). Ascoltalo!
 






 

mercoledì 22 gennaio 2020

REGINE.

Pruèrbi dål dì:

"Chi 'l è ch''l è nò bón pr ål rè, 'l è nò bón nåncå pår lå régìnå: Chi non è buono per il re, non è buono neanche per la regina. Chi è stato riformato dal servizio militare, non è "abile" nemmeno per le donne."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Gli uomini" (2012). Ascoltalo!
 




 

martedì 21 gennaio 2020

DI LUCERTOLE, AGNELLI E CAPELLI.

Pruèrbi dål dì:

"Å Sånt'Ågnéš, lå lüšèrtå lå va pår lå séš: A Sant'Agnese (21 gennaio), la lucertola va per la siepe. Alla fine di gennaio, la lucertola è già pronta ad uscire dal letargo."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Santi del calendario e stagioni" (2012). Ascoltalo!
 





 

lunedì 20 gennaio 2020

DI ARIE UN SACCO.

Mòd åd di dål dì:

"Ål måtå šü un spåtüs!: Mette giù un chiasso, un clamore! Oppure: si dà un sacco di arie."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Difetti ed errori" (2012). Ascoltalo!
 
('Gh è åncå: "Lå måtå šü un spåtüs:Mette giù una grande ostentazione di lusso. Si dice di chi si abbiglia in modo lussuoso per mettersi in mostra.")
 





------------------------------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------------------------------


 

domenica 19 gennaio 2020

UN'ORA SOLA (MA DI LUCE).

Pruèrbi dål dì:

"Å Sån Båsån, un'ùrå innån: A San Bassano, un'ora avanti. A San Bassano (19 gennaio), il giorno si allunga di un'ora."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Il trascorrere del tempo" (2012). Ascoltalo! 
 






 

sabato 18 gennaio 2020

SECCATORI E NO.

Mòd åd di dål dì:

" 'T åm fè sca fén'ål prådé!: Mi fai essiccare persino il ventriglio (stomaco trituratore degli uccelli, corrispondente negli esseri umani alla porzione pilorica dello stomaco)! Mi assilli a tal punto da prosciugarmi addirittura la muscolatura dello stomaco."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Esclamazioni" (2012). Ascoltalo! 
 





-----------------------------------------------------------------------------------------------
-----------------------------------------------------------------------------------------------



 

venerdì 17 gennaio 2020

SANT'ANTONIO DEL DESERTO.

Pruèrbi dål dì:

"Sånt'Åntòni, un'ùrå bòni: Sant'Antonio, un'ora buona. Nel giorno di Sant'Antonio Abate (17 gennaio) il giorno si allunga di un'ora abbondante."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Il trascorrere del tempo" (2012). Ascoltalo!
 







 

giovedì 16 gennaio 2020

AMICI DELLA TERRA.

Pruèrbi dål dì:

"Lå tèrå l'è åmìšå då cui ch'å bàgnå lå cåmìšå: La terra è amica di quelli che bagnano la camicia. La terra ha una produzione abbondante per chi vi fatica molto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Il lavoro nei campi" (2012). Ascoltalo!
 






 

mercoledì 15 gennaio 2020

IN GINOCCHIO DA TE.

Mòd åd di dål dì:

"(Végh i) rumàtich: reumatismi."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 






 

martedì 14 gennaio 2020

LE ETÀ DELLA VITA,

Pruèrbi dål dì:

"Quånd ch'i nàsån, i èn tüt bèi; quånd 's å spùšån, i èn tüt siùr; quånd i mörån, i èn tüt brav: Quando nascono, sono tutti belli; quando si sposano, sono tutti ricchi; quando muoiono, sono tutti buoni. Le chiacchiere della gente mettono in evidenza solo gli aspetti positivi delle persone, in occasione della loro nascita, del loro matrimonio, della loro morte."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Gioventù, vecchiaia e morte" (2012). Ascoltalo! 
 





 

lunedì 13 gennaio 2020

IO TI BATTEZZO.

Mòd åd di dål dì:

"Ål l'ån ålvà d'uchèrå: L'hanno tolto dall'ocaggine. La frase si usa riferita ad un giovane o una giovane, scelti come padrino o madrina di battesimo, per indicare che, assumendo questo ruolo, si passa (o si dovrebbe passare...) dalla 'stupidità' dell'età adolescenziale all'inizio della maturità."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Le età della vita" (2012). Ascoltalo!
 






 

domenica 12 gennaio 2020

ABBASSO LA SQUOLA!

Mòd åd di dål dì:

"Åt sårè mìå 'ndài å scòlå åmmà då lå Scåiòtå?!: Sarai mica andato a scuola solo dalla Scagliotti?! La signora Scagliotti era un'insegnante elementare presso la scuola di Sannazzaro. A lei venivano affidati ogni anno gli alunni della classe prima. Per questo motivo il modo di dire vuole evidenziare la scarsa capacità di leggere e scrivere della persona a cui ci si rivolge, come se avesse frequentato unicamente la prima elementare."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Metodi educativi, istruzione, ignoranza" (2012). Ascoltalo!
 
 






sabato 11 gennaio 2020

PAZIENZA E RASSEGNAZIONE.

Mòd åd di dål dì:

"S-ciàu, s-ciàut!: pazienza! Amen! Non importa!".

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).
 




 

venerdì 10 gennaio 2020

BUONI, MA NON TROPPO.


Pruèrbi dål dì:

"Å vès tròp bón, ås pàså då cuión: A essere troppo buoni, si passa da coglioni."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Vizi e virtù, pregi e difetti" (2012). Ascoltalo!


 
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------