giovedì 27 febbraio 2020

IO SPERIAMO CHE ME LA CAVO.


mercoledì 26 febbraio 2020

Domani si riapre!


giovedì 20 febbraio 2020


mercoledì 19 febbraio 2020

NO, NON È UNA CROCIERA.

Mòd åd di dål dì:

"Ål l’ö imbårcà: l’ho imbarcato, me ne sono liberato."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).






martedì 18 febbraio 2020

BEATA SUOCERA.

Mòd åd di dål dì:

"I Mådòn i stån bén tåcà sü: Le Madonne stanno bene appese. Il detto gioca sul doppio significato di 'Madonna', che nella società contadina indicava, oltre che la madre di Gesù, anche la suocera. E la suocera è bene che stia a casa sua per non suscitare contrasti con la nuora, inducendo in questa il desiderio di… 'appenderla'."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Le donne" (2012). Ascoltalo!






lunedì 17 febbraio 2020

AL LADRO!

Mòd åd di dål dì:

"Ål l'à ciåpà å pulè: L'ha preso 'a pollaio'. Dicesi di chi ha sorpreso qualcuno nell'atto di compiere un'azione riprovevole come quella di un ladro di polli colto sul fatto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Vita quotidiana" (2012). Ascoltalo!






domenica 16 febbraio 2020

COMPERE O REGALI?

Mòd åd di dål dì:

"L'è 'ndàiå å crumpà un fiö: ha partorito."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Glossario" (2012).






sabato 15 febbraio 2020

legarsela al dito.

Mòd åd di dål dì:

"Ås l'è ligà ål did: Se l'è legata al dito, cioè non ha dimenticato l'affronto subìto."

Da "Ål nòs diålåt" - Sez. "Relazioni umane" (2012). Ascoltalo!